IL NOSTRO PRESEPE

INTERVISTA A PIERO PICCINI autore del presepe

 

quanto ci metti:

            La lavorazione richiede molto tempo per questo si comincia a pensare alla sua realizzazione già ad inizio dell’anno.

 

il materiale usato:

            I materiali utilizzati sono tantissimi. Il sughero per i vasi, mattoncini e piccole parti, il polistirolo e il cartone per le strutture delle case, la sabbia per le montagne e le strade, piccole pietre per i muri a secco, legno per le grandi strutture e vari oggetti, carta pesta per la realizzazione degli animali(asino, bue e agnellino), lichene e fili elettrici per gli alberi, rami di pino per le palme, piccole luci per le stelle, la paglia per i piccoli cesti, il tessuto azzurro per il cielo.

 

cosa impari:

            Si impara molto nella realizzazione di  parti anche piccole del presepe. Si impara ad essere pazienti ad aspettare che pian piano tutto quello che hai immaginato, progettato, lavorato giorno per giorno si compia, si realizzi. Inoltre il supporto di altre persone, sia per il giudizio che per i suggerimenti che offrono è indispensabile per non commettere errori e soprattutto per arrivare il più possibile a quello che ci si era prefissati di realizzare.

  

cosa ti ispira:

            Traggo ispirazione dai passi del Vangelo in particolare quello di Luca, in cui è riportata la nascita di Gesù e ancor prima l’annuncio a Maria perchè sono alquanto descrittivi di fatti. Un’altra cosa che mi ispira è guardare, sullo stesso argomento, le opere d’arte sia sculture che quadri che nei secoli sono state realizzate da molteplici artisti, ma anche presepi realizzati da altri.

 

cos’è per te il presepe....:

 

            Il fatto che Dio si sia fatto carne ed è venuto in mezzo a noi è una cosa “ dell’altro mondo… in questo mondo…” come diceva Giussani – Rendere visibile e comprensibile questo agli occhi di chi viene a visitare il presepe è la cosa che mi preme di più. E, a giudicare dai molti messaggi lasciati nel libro posto davanti ad esso mi accorgo che l’uomo è ancora capace di stupirsi di fronte al Mistero che comunica la sua bellezza anche attraverso una piccola opera come questo presepe.

FOTOGALLERY

Presentiamo qui una gallery con le immagini più significative del nostro presepe, opera di Piero, Tiziana e Pierluigi.

 

La natività sull'altare centrale

clicca sui loghi per accedere alle pagine corrispondenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

GIOVEDÌ SANTO

Giovedì 17 aprile alle ore 19.00 ci sarà la Messa in Coena Domini. Al termine, fino alle ore 24.00 verrà esposto il Santissimo per l’adorazione.

 

VENERDÌ SANTO

Venerdì 18 aprile alle ore 19.30 celebreremo la liturgia della passione. Alle 21.15, ricordiamo, il Santo Padre Francesco presiederà la via Crucis presso il Colosseo.

 

SABATO SANTO

Sabato 19 aprile è giornata di silenzio e preghiera. In Chiesa sarà possibile confessarsi fino alle 12.30.

 

SOLENNE VEGLIA PASQUALE

Sabato 19 aprile alle 22.00 si terrà la Solenne Veglia di Pasqua, che comincerà nella piazza davanti alla chiesa con il rito della benedizione del fuoco.

 

DOMENICA DI RESURREZIONE

Domenica 20 aprile, Pasqua di Resurrezione, le messe saranno alle ore 09.30, 11.30 e 19.00

 

LUNEDÌ DELL’ANGELO

Lunedì 21 aprile le messe verranno celebrate alle ore 09.30 e 19.00